Spedizione Italia GRATIS per ordini di almeno €100. To order from abroad: info@olioclarici.it

La filiera chiusa: una scelta di qualità dal 1874

Quasi 150 anni fa l'Azienda Agraria Clarici fu fondata su un’intuizione: per fare qualità assoluta si deve essere unici protagonisti dell’intero processo produttivo dell'Olio Extra Vergine di Oliva, dall’oliveto fino alla bottiglia.

Una strada rivoluzionaria, percorsa da Pietro e Domenico Clarici qualche buon decennio prima che la “filiera chiusa” diventasse una di quelle espressioni di moda che piacciono tanto ai responsabili marketing.

Cinque generazioni più tardi sosteniamo quella scelta con convinzione, e in un mondo in cui olivicoltori e frantoiani sono quasi sempre figure nettamente distinte continuiamo a seguire tutta la lavorazione dalla A alla Z: nel nostro frantoio di Via Garibaldi dal 1874 arrivano solo le olive biologiche raccolte dalle 25.000 piante che coltiviamo personalmente. Niente di più.

Questo ci consente di garantire che ogni singola bottiglia sia prodotta nel pieno rispetto dei nostri standard qualitativi e dei disciplinari dell’Agricoltura Biologica, ma anche di calcolare alla perfezione i tempi di raccolta e lavorazione per offrirvi il miglior olio extra vergine possibile.

Inoltre, riportando sui nostri terreni quelli che sono comunemente considerati “scarti” di lavorazione - sansa e acque di vegetazione, ricche di sostanze nutritive - chiudiamo un ciclo produttivo completamente interno all'Azienda e a bassissimo impatto ambientale.

Insomma, insieme alla natura siamo gli unici responsabili dell’intero risultato stagionale, ed è per questo che disponibilità e prezzi del nostro olio possono subire variazioni di anno in anno. O addirittura che stagioni particolarmente difficili, come il famigerato 2014, ci impediscano del tutto di produrre.

È questo che ci rende unici, ed è anche la garanzia che non usiamo scorciatoie. Dal 1874.